ATLETICA/MATTIA MONTINI PASSA DALLA COLOMBO LECCO AL CENTRO SPORTIVO DEI CARABINIERI

MONTINI centro sportivo Carabinieri

montini mattia intwROMA – Tra i cinque giovani che fanno il loro ingresso nella sezione Atletica del Centro Sportivo Carabinieri c’è anche il ballabiese Mattia Montini, classe 1999 cresciuto nell’Atletica Lecco Colombo Costruzioni, che quest’anno tra gli under 20 è riuscito a centrare il record nazionale indoor di categoria (7.64 nei 60hs) prima di diventare il secondo di sempre nei 110hs (13.49 con gli ostacoli da un metro) e di raggiungere la semifinale iridata.

“Fiero di essere entrato a far parte di questa nuova grande famiglia – dichiara lo stesso Mattia -. Un ringraziamento alla mia società di origine Atletica Lecco Colombo-Costruzioni che mi ha sempre sostenuto e a tutte le persone che hanno sempre creduto in me. Che sia un trampolino di lancio!!”.

Con Montini il 18enne Edoardo Scotti, proveniente dal Cus Parma, campione mondiale under 20 della 4×400 a Tampere dove ha realizzato il primato italiano juniores dei 400 metri (45.84) e azzurro nella staffetta del miglio agli Europei di Berlino. In arrivo poi il marciatore Stefano Chiesa, 22enne piemontese dell’Atletica Cento Torri Pavia, specialista della 50 km di cui è stato campione italiano nel 2017 per debuttare in questa stagione con la Nazionale assoluta in occasione dei Mondiali a squadre di Taicang. Per il mezzofondo sono stati quindi reclutati il ventenne Sergiy Polikarpenko, argento agli Europei under 20 di Grosseto nel 2017 sui 10.000 metri, e la 19enne Michela Cesarò, più volte azzurra nelle categorie giovanili con il sesto posto nei 5000 della rassegna continentale juniores, entrambi precedentemente in forza al Cus Torino.

MONTINI MATTIA OSTACOLI

Condividi sui Social!