LA DENUNCIA/PRATO DELLA CHIESA: “ELEGANTI, MANGIANO MA POI SE NE VANNO SENZA PAGARE”

Prato della Chiesa negozio e Agriturismo

RISOTTO BEATRICE BERGAMINI MEDAGLIABALLABIO – “Non è tanto per il conto non pagato (70 euro circa, ndr), ma per il principio. Si fa fatica e vedere della gente che si approfitta del tuo lavoro non è per niente bello…”. Lo dichiara visibilmente contrariata “Bea“, titolare e animatrice dell’agriturismo “Prato della chiesa a Balisio, che dopo aver contattato Ballabio News racconta i dettagli di quanto accaduto oggi, sabato, all’ora di pranzo.

“Entrano questi due sui 30 anni, vestiti sportivi ma eleganti, tutti in ordine insomma insospettabili rispetto a quanto successo poi. Mangiano primo e secondo, si bevono una bella bottiglia di vino ma quando riporto in cucina i piatti di un tavolo vicino, rapidissimamente si volatilizzano. Chiedo ai presenti se li avessero visti andarsene, nessuno ha notato i loro movimenti. poi quando sale un nostro cliente abituale conferma di averli incrociati mentre riprendevano la loro auto – anzi hanno anche scherzato con lui, amabilmente… Il conto però non lo hanno pagato – anzi nemmeno l’hanno chiesto”.

bea prato della chiesa“Una cosa che capita molto di rado almeno da noi. Ma ci tenevo a segnalarla e naturalmente (anche se non ho grandi speranze) la denunceremo ai Carabinieri. Perché ci si insospettisce se si presenta gente ‘strana’, magari vestita male eccetera; ma questi erano proprio eleganti. Italiani, parlavano bene, impossibile pensare che se ne sarebbero andati come dei ladri qualunque”.

Estrapolando il concetto più “altruista” espresso da Beatrice, non ci resta che chiudere con lo scontato “Ristoratore avvisato, mezzo salvato“.

RedBN