NUOVA RAFFICA DI FURTI A BALLABIO: NEL MIRINO UN CASEGGIATO IN VIA MAZZINI

furto-cartello

BALLABIO – Non accenna a placarsi nemmeno durante le feste di fine anno (anzi…) l’ondata di criminalità predatoria che sta interessando da settimane il nostro paese. Recenti due nuovi episodi – ma non è detto che non ve ne siano stati altri – avvenuti in questo caso nella centrale via Mazzini. Obiettivo dei ladri due appartamenti che fanno parte di un grosso caseggiato, con decine di unità immobiliari.

via-mazzini-furtiI due colpi sono andati in scena a distanza ravvicinata di tempo, intorno alle 18:30 del pomeriggio di mercoledì (due giorni fa, dunque). Non è ancora noto l’ammontare del bottino, si sa che i furti sono avvenuti mentre nei locali nel mirino non vi erano persone presenti. Si tratta di due appartamenti vicini, il primo al piano terra, facilmente raggiungibile grazie a finestre che danno direttamente sul giardino del complesso edilizio, il secondo appena sopra. Entrambe le case sono normalmente occupate da residenti dunque in qualche modo “presidiate” – e ancora una volta questi malfattori devono aver tenuto sott’occhio i movimenti di chi vi abita, approfittando dell’assenza di potenziali “disturbatori” della loro opera delinquenziale.

Da allora, il cartello pubblicato nella copertina di questo articolo campeggia sull’esterno della vetrata all’entrata della scala. Un monito per i tanti abitanti del palazzo, da due giorni preoccupatissimi visto che i colpi sono andati a segno in un caseggiato molto frequentato e in un punto piuttosto visibile.