MAGGIORI DETRAZIONI PER I BUONI MENSA: IL COMUNE DÀ BUONE NOTIZIE (CHE VENGONO DA ROMA)

BUSSOLA COME BERLUSCONI MENO TASSE PER TUTTI CARTELLO

Risultati immagini per Bussola ballabioBALLABIO – Il municipio suona la fanfara ed elargisce “Buone notizie per le famiglie“. A dirigere la musica suadente per le orecchie dei ballabiesi è l’assessore al Bilancio Giovanni Bruno Bussola, il quale “informa che sarà possibile usufruire di una consistente detrazione, quest’anno ancora accresciuta, delle spese sostenute per la mensa scolastica e si attiva nell’assistenza ai cittadini che intendono avvalersi di questa opportunità”.

A leggere la newsletter comunale sembra (sembra, eh) una rivendicazione di un successo nostrano: “Anche con il 730/2017 relativo all’anno 2016 – spiega Bussola – è possibile usufruire di una detrazione del 19% per le spese della mensa scolastica, anzi l’agevolazione diviene più consistente in quanto è stato incrementato il tetto massimo di spesa annua detraibile da € 400 ad € 564 per alunno o studente (con una detrazione massima di € 107 ciascuno)”.

In realtà, si tratta del Disegno di legge di Bilancio 2017, approvato anche al Senato, che consente ai contribuenti di fruire nei prossimi tre anni di un aumento dello sconto fiscale del 19% sulle spese per la frequenza scolastica [vedi www.guidafisco.it].

In ogni caso, le famiglie dovranno documentare i costi sostenuti per avvalersi del servizio mensa tramite copie delle ricevute di pagamento tramite conto corrente o bollettino postale, ricevuta di bonifico bancario o postale, Mav relativo al servizio mensa, qualsiasi altra attestazione che dimostri l’effettivo avvenuto pagamento. Nell’eventualità che i genitori dei ragazzi abbiano perso le copie dei pagamenti effettuati, il municipio si dice a risolvere il problema: “L’ufficio Ragioneria del Comune di Ballabio – spiega l’assessore Bussola – è già stato incaricato di predisporre gli attestati di pagamento necessari per usufruire della detrazione, che saranno ritirabili da lunedì 20 marzo 2017”.

Condividi sui Social!