LA LETTERA: “PERCHÉ BALLABIO INFERIORE È ESCLUSA DALLA FIERA DEL TALEGGIO?”

lettera-penna-e-calamaio

Egregio Direttore, siamo un gruppo di abitanti di Ballabio inferiore, gradiremmo sapere come mai la frazione inferiore è esclusa dall’11a edizione della Fiera del Taleggio? Abbiamo visto su un periodico ed esposta in alcuni bar la cartina del percorso “consigliato” della Fiera e con nostro stupore abbiamo visto tutta la frazione inferiore esclusa dal tragitto! Sanno quelli della Pro Loco e del Comune che qui c’erano le casere dei Locatelli e le ghiacciaie principali del paese? 

Poi, fatto curioso, sulla cartina in esposizione la parte inferiore del paese è… coperta da delle vistose foto e e dal logo della Fiera come a coprire l’esclusione di una parte del paese!

Si dice che qui la Pro Loco non abbia avuto adesioni… Ma l’obiettivo non è la valorizzazione del paese, della sua storia e del territorio? Allora è meglio dire che lo scopo è puramente commerciale: a favore di chi?

Inoltre su 37 inserzionisti tra produttori di vino e olio (ma quando mai a Ballabio si è prodotto vino e olio?) ci sono solo pochissimi venditori di formaggio, forse otto!

Una delusione alla luce dei tanti soldi pubblici elargiti alla Pro Loco!

[Lettera Firmata]

mappa percorso 11 fiera

Condividi sui Social!