LE QUARTE CLASSI DELLA SCUOLA PRIMARIA FANTASIA DI BALLABIO A LEZIONE DI PROTEZIONE CIVILE

PRC Ballabio incontro quarte (3) (Medium)

BALLABIO – Dopo una lezione teorica sui propri compiti in caso di “pace” e di calamità (emergenza) nelle classi quarte della scuola primaria “Fantasia”, i volontari della Protezione Civile comunale di Ballabio Pino Pedrazzoli guidati dal coordinatore Danilo Fezzi e da Paolo Dell’Oro hanno condotto i bambini a vedere sul campo le due principali situazioni critiche del paes,e in via Capratecchio e in località Gera.

Una lunga camminata in un clima decisamente primaverile ha condotto i 40 bambini, accompagnati anche dalle insegnanti, in via Capratecchio dove è stato spiegato loro la funzione delle reti paramassi posizionate nella località a protezione delle case, poste sotto una delle aree più franose di Ballabio. I giovanissimi sono stati divisi in tre gruppi in modo da semplificare la spiegazione dei compiti e delle responsabilità. I gruppi rappresentavano la popolazione, la Protezione Civile e il sindaco. Partendo dalle situazioni di pace o di emergenza, i bambini venivano invitati a spiegare quali erano i loro compiti. In particolare è stato illustrato come la P.C. possa intervenire in situazioni in cui non sia richiesta l’azione di tecnici specializzati come ad esempio i pompieri e che i cittadini devono rispettare le ordinanze o delibere del sindaco che vengono emanate principalmente per garantire la sicurezza degli abitanti.

Quindi il gruppo si è trasferito in località Gera dove sono stati presentati i lavori di prevenzione dopo l’esondazione dell’omonimo torrente il 17 luglio del 2009 con la realizzazione di apposite vasche per trattenere gli eccessi di acqua in caso di piogge torrenziali.

Risultati immagini per ballabio esondazione 17 luglio 2009I volontari hanno spiegato come uno dei compiti della P.C. è anche quello di monitorare il territorio e mantenere puliti gli alvei dei torrenti, segnalando eventuali situazioni di rischio.

FOTO A DESTRA/DALL’ARCHIVIO:
L’ESONDAZIONE DEL LUGLIO 2009

Al termine Paolo Dell’Oro ha spiegato ai piccoli ballabiesi l’utilizzo dei mezzi tecnici (motosega, decespugliatore ecc.) e le norme per il loro uso.

Il Piano di Emergenza Comunale –> Clicca qui