TELETHON IN VISITA A MORTERONE, UN PICCOLO PAESE DAL GRANDE CUORE

telethon morterone domenica 9

telethon la sindaca di MorteroneMORTERONE – Ormai è un appuntamento importante della Maratona di Telethon della provincia di Lecco. Domenica il comune di Morterone, con la sindaca Antonella Invernizzi, ha accolto la delegazione Telethon e ha consegnato i fondi per la ricerca scientifica raccolti con tanta partecipazione in questa piccolissima e generosissima comunità. Gli Ambasciatori di Telethon: 13 persone hanno lasciato alle 6.30 il sagrato della chiesa parrocchiale di Monte Marenzo; altre 26, guidate da Mauro Tagliaferri, in maggioranza femmine, sono partite da Val Boazzo Ballabio, alla volta di Morterone “sentiero bellissimo – parole delle protagoniste – percorso in due ore e mezza”.

telethon il gruppo delle 6.30 da Monte a Morterone

Il 1° gruppo, partito da Monte Marenzo

Dopo la benedizione di don Giuseppe Turani si sono messi in cammino per raggiungere, il più piccolo comune d’Italia. Ad accoglierli e applaudirli oltre alla prima cittadina Invernizzi, anche la sindaca di Monte Marenzo Paola Colombo. Il pranzo nella trattoria dei cacciatori, con un gustosissimo coniglio o stinco e polenta, è stata un’occasione di raccoglimento. Tra i ringraziamenti di rito, c’è sempre quello di Mauro Tagliaferri e Maurizio Bolis, i primi camminatori ad arrivare a Morterone nel 2011, con 10 persone; nel 2018 il numero di partecipanti è salito a 53.

telethon 2° gruppo da Val Boazzo a Morterone

Il 2° gruppo, partito da Val Boazzo

Nelle mani di Gerolamo Fontana – presidente Uildm – è stata consegnata la somma record di 1.013 euro. È il ricavato di una tombolata e di una cena con capretto – offerto da un cittadino di Morterone –. Nella cifra sono comprese le offerte anche degli Ambasciatori Telethon, e la quota di partecipazione al concorso sulla popolazione canina di Morterone (per la cronaca, i cani di Morterone sono 18).

 

 

Condividi sui Social!